Giovedi, 20 Giugno, 2019

Twitter, Saleforce si sfila. Il social crolla di nuovo in Borsa

Twitter sprofonda in pre-market di Wall Street: nessun compratore Twitter, Saleforce si sfila. Il social crolla di nuovo in Borsa
Esposti Saturniano | 10 Ottobre, 2016, 21:16

A pesare sui titoli Twitter sono le indiscrezioni sulle possibili difficoltà nel processo di vendita.

Con Microsoft si sale a 6.50, mentre Salesforce sale a 7.00 dopo che la società californiana di cloud computing sembrava in pole position secondo i primi rumors, ma i cui azionisti sono contrari alla presentazione di un'offerta. Fonti citate da Recode avevano anche sottolineato che era improbabile che a fare un'offerta fosse l'altro colosso tecnologico Apple e, successivamente, il sito aveva riportato che anche Walt Disney Company, considerata dagli analisti strategicamente adatta per l'operazione (vista la sovrapposizione dei piani delle due aziende proprio sullo streaming video), era da considerarsi fuori dai giochi.

Secondo il New York Times, gli azionisti di Saleforce avrebbero 'sospeso' per il momento l'ipotesi di un accordo con Twitter.

Le pressioni in questo senso sull'amministratore delegato Marc Benioff sarebbero già cominciate da un paio di settimane. Ora il no sarebbe però arrivato, nel corso di un incontro con gli azionisti in un hotel di San Francisco, da Fidelity Investment, il fondo di investimenti che rappresenta l'azionista di maggioranza di Saleforce, col 14% delle azioni.

"Ho preso nota delle vostre osservazioni", avrebbe detto Beinoff, parlando della necessità di resettare la situazione per poter approfondire tutti gli aspetti e le conseguenze di una eventuale operazione con Twitter. A un prezzo orientativo di 20 miliardi di dollari, Twitter è infatti costosa per Saleforce, che ha una capitalizzazione di mercato di 49 miliardi di dollari. L'acquisizione da parte di Facebook si gioca a 13.00, con Amazon più distante a 21.00, anche se a chiudere la lavagna di queste scommesse speciali troviamo il social network Bebo che è quotato a 100.00. L'Ipo potrebbe arrivare all'inizio di marzo diventando uno dei debutti più attesi degli ultimi anni.

Altre Notizie