Domenica, 17 Novembre, 2019

Entella, a Bari Iacobucci regala un pari prezioso

Entella Gozzi Entella, a Bari Iacobucci regala un pari prezioso
Evangelisti Maggiorino | 10 Ottobre, 2016, 10:14

L'undici di Stellone ha poi creato numerose occasioni da rete, ma ha trovato il portiere ospite Iacobucci in giornata di grazia.

Dopo il pareggio in quel di Bari, il tecnico dell'Entella Roberto Breda ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Dobbiamo fare molto di più perchè quello che abbiamo fatto oggi non basta". Una buona mano alla difesa ligure la dà al 55′ De Luca, che spara addosso a Iacobucci togliendo la palla al meglio piazzato Sabelli; sulla ribattuta Martinho alza troppo il suo colpo di testa.

Lo Spezia ha provato a reagire, ma neppure gli ingressi di Granoche e Okereke hanno aiutato la squadra di casa a evitare la prima sconfitta stagionale; nei minuti finali, espulsione di Datkovic. La ripresa si apre senza sostituzioni e con un Bari voglioso di ripassare in vantaggio che sfiora al 54' con De Luca il cui destro a colpo sicuro da distanza ravvicinata è respinto miracolosamente d'instinto dall'estremo difensore ligure. Rimangono così sesti con Pisa e Perugia, in zona play off.Senza Moscati e Palermo, con Gerli ed Ammari appena tornati disponibili, mister Breda ha dovuto proporre un centrocampo con due terzini adattati. Dopo sei minuti di recupero, il triplice fischio dell'arbitro il Sig.Minelli sancisce un pareggio beffardo per i baresi che vedono il San Nicola sempre più come un tabù. Ci sta di concedere la supremazia al Bari, ma dovevamo giocare con più personalità e cattiveria. "Abbiamo dato continuità di risultati ma c'è da lavorare tanto con umiltà e con la voglia di migliorare". Alla mezz'ora è ancora il Bari a gestire il gioco: al 27′ un tiro sbagliato di Martinho si trasforma in un involontario assist per Di Cesare che però calcia alto e poco dopo azione personale di Martinho che con un gran tiro da fuori area colpisce la traversa alla destra di Iacobucci. Paradossalmente raccogliamo un punto forse nella nostra peggior partita. La Virtus Entella torna a Chiavari con un punto che vale una vittoria, rinfrancata da una tenuta difensiva invidiabile e dall'aver bloccato una squadra con tante bocche da fuoco rimaste con le polveri bagnate.

Altre Notizie