Giovedi, 21 Novembre, 2019

Italia, Buffon attacca: "Scandalosi i fischi a Montolivo, è uno scempio"

Italia Buffon Inaccettabili i fischi a Montolivo Italia, Buffon attacca: "Scandalosi i fischi a Montolivo, è uno scempio"
Cacciopini Corbiniano | 10 Ottobre, 2016, 09:09

"Sicuramente hanno perso un calciatore offensivo che in questo momento segnava anche con frequenza come Trajkovski". Il dramma di Riccardo Montolivo scuote l'Italia e Gigi Buffon, leader del gruppo azzurro alza la voce in conferenza stampa puntando il dito su un aspetto che lui stesso definisce "scandaloso". "E' una cosa scandalosa il fatto che Montolivo venga fischiato ogni volta che gioca con la maglia della nazionale". Sulla delicata trasferta: "Contro la Macedonia non una gara scontata".

"Stiamo costruendo una nuova identità con Ventura - ha poi spiegato ancora Buffon - Ripartiamo dagli ultimi 20 minuti contro la Spagna, da una reazione veemente". La Macedonia è una squadra che da tanti anni si affaccia sul calcio internazionale con risultati alterni- come riporta vivoazzurro-Sono una buona squadra in generale, lo dicono le sconfitte di misura patite di recente. "Sarà importante seguire le indicazioni che ci ha impartito il mister in questi giorni". È una cosa oscena, uno scempio, bisognerebbe educare i tifosi.

L'ira di Buffon - Buffon torna poi sul caso Pellè: "è una decisione presa giustamente dalla Federazione e dal ct, noi giocatori non mettiamo becco". Graziano era avvilito, sapeva di aver commesso un'ingenuità, qualcosa di irrispettoro. E infine una chiusura sul ruolo da chioccia per i più giovani: "E' stimolante essere d'aiuto, è una grande responsabilità ma io sono qui per parare prima di tutto".

Altre Notizie