Sabato, 24 Agosto, 2019

Serie B, Salernitana supera Benevento 2-1

Ecco le pagelle della Salernitana dopo il derby all’Arechi contro il Benevento vinto per 2-0. Tante sorprese e qualche conferma Ecco le pagelle della Salernitana dopo il derby all’Arechi contro il Benevento vinto per 2-0. Tante sorprese e qualche conferma
Evangelisti Maggiorino | 10 Ottobre, 2016, 08:22

E' stata una gara a due volti il primo derby in serie B del Benevento, sconfitto all'Arechi di Salerno per 2-1.

La Salernitana ha mostrato lacune in difesa (i titolari non hanno potuto giocare) ma è apparsa superiore a centrocampo e più pungente davanti, almeno finché non s'è dovuta rintanare. In mediana partiranno dal primo minuto Della Rocca e Busellato. Nella prima circostanza bravo Gori a respingere di piede la conclusione ravvicinata dell'ex Bari, mentre nella seconda occasione è Improta a far tremare la parte alta della traversa con una staffilata dai 25 metri. Alla mezzora Salernitana in vantaggio con Francesco Della Rocca, bravo ad insaccare su una sponda di testa di Zito dopo un corner calciato da Rosina. Al 13′ prova a rispondere il Benevento con un'azione insistita di Ceravolo, palla che giunge a Melara il quale tenta un tiro cross facilmente bloccato da Terracciano.

Grande atmosfera all'Arechi, con la Salernitana che inizia ad attaccare con veemenza.

La pausa lunga fa bene al Benevento, che si insedia stabilmente nella metà campo dei padroni di casa. I sanniti cercano il gol che riaprirebbe la partita e inevitabilmente si aprono più spazi. Almeno inizialmente dovrebbe partire dalla panchina il guineano Cissè. Al 30' la Salernitana può fare il tris con Coda che salta Gori e si allarga troppo sull'esterno permettendo ai difensori del Benevento di recuperare e salvare sulla linea.

Salernitana (4-4-2): Terracciano, Perico, Vitale, Bernardini, Luiz Felipe, Della Rocca, Busellato, Improta (40' s.t. Laverone), Zito (29's.t. Ronaldo), Rosina, Coda.

BENEVENTO (4-2-3-1): Gori; Venuti, Padella, Lucioni, Lopez; Buzzegoli, Chibsah; Melara, Ciciretti, Jakimovski; Ceravolo. In panchina: In panchina: Piscitelli, Del Pinto, Camporese, Bagadur, De Falco, Brignola.

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo. La rezione del Benevento è rabbiosa ma poco organizzata e, al 42', Luiz Felipe è lesto a intervenire su un pallone vagante in area avversaria mettendo a segno la rete del 2-0 con una conclusione ravvicinata che non lascia scampo a Gori.

Recupero: 1' pt; 4' st.

Altre Notizie