Mercoledì, 23 Ottobre, 2019

Violenta donna di 87 anni e scappa, arrestato 32enne

Anziana in casa Anziana in casa
Evangelisti Maggiorino | 08 Ottobre, 2016, 20:18

Una storia sconvolgente arriva dal Bresciano: un'anziana signora di 87 anni sarebbe stata derubata nel cuore della notte e stuprata da un ladro introdottosi nella sua abitazione. Troppa l'umiliazione inflitta da un 32enne di origini rumene entrato in piena notte a casa sua con il peggiore degli intenti. Poi ha minacciato la signora che pare fosse a letto, con un grosso coltello ma non so è limitato solo a questo. L'uomo è stato arrestato: è accusato di violenza sessuale aggravata, lesioni personali e minacce. Il rumeno infatti ha anche violentato la donna che lo ricordiamo, è una anziana signora di 87 anni.

La donna, ancora sotto choc, ha trovato la forza per recarsi dai Carabinieri e denunciare la violenza. Dopo la sofferta denuncia, il 32enne è stato rintracciato nel giro di poche ore a casa di uno zio in provincia di Bergamo. Prima di scappare, ha detto all'anziana che l'avrebbe uccisa in caso avesse raccontato a qualcuno quanto accaduto. Nel frattempo la sezione investigazioni scientifiche del nucleo investigativo del Comando Provinciale di Brescia ha trovato a casa della vittima il coltello utilizzato, ed ha isolato alcune tracce biologiche repertate per la successiva comparazione con il profilo genetico dell'indagato.

Altre Notizie