Domenica, 07 Marzo, 2021

Roma, bomba a casa di un collaboratore della giunta di Virginia Raggi

Grillo denuncia atto intimidatorio per la Raggi la Questura smentisce Roma, bomba a casa di un collaboratore della giunta di Virginia Raggi
Evangelisti Maggiorino | 08 Ottobre, 2016, 16:33

Diamo fastidio a qualcuno. Per venerdi' è prevista una prima relazione degli investigatori sul tavolo degli inquirenti di Piazzale Clodio.

Nessuno deve restare indietro, nessuno deve rimanere solo. Si tratta di un piccolo involucro da cui fuoriuscivano fili, con dentro 3 batterie chiuse, ma senza polvere esplosiva. Infatti, nella casa di "un collaboratore della Giunta M5S di Roma" è stato ritrovato "l'innesco di un ordigno nella sua abitazione a Roma". Il collaboratore della Giunta M5S è uno degli avvocati del vicesindaco Daniele Frongia. Si tratta di un messaggio che le forze dell'ordine, alle quali va un ringraziamento per il lavoro svolto con serietà e discrezione, hanno valutato come un atto intimidatorio.

Ieri il leader dei 5 Stelle ha scritto, riferendosi ai fatti di giovedì: "A pochi minuti dall'annuncio del ritrovamento dell'innesco di un ordigno" la cronista "si è lanciata in un paio di tweet disgustosi tesi a sminuire un episodio che appare gravissimo e che minaccia l'incolumità non solo di un libero cittadino, ma di un'intera famiglia".

Sta facendo molto discutere, nelle ultime ore, quello che è accaduto ad un collaboratore della giunta M5S del sindaco di Roma Virginia Raggi. Sulla vicenda sono in corso indagini della Digos. Siamo pronti a collaborare con le forze dell'ordine e chiediamo al ministero dell'Interno di intervenire quanto prima. La denuncia arriva tramite un post firmato dal garante del movimento e da Virginia Raggi intitolato "Un ordigno non ci fermerà". Dobbiamo fare quadrato attorno a chi di noi viene attaccato - conclude il post - perché siamo una comunità unita che affronta i problemi insieme. "Stateci vicino!", queste le parole - in un post pubblicato su Facebook - di Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle. Questo è il momento di dimostrarlo. I cittadini ci stiano vicino.

Altre Notizie