Mercoledì, 26 Giugno, 2019

Esselunga: 55% Villata Partecipazioni a vedova Caprotti e terza figlia

Caprotti in 200 per l'ultimo saluto al patron dell'Esselunga Bernardo Caprotti
Esposti Saturniano | 06 Ottobre, 2016, 00:20

E' quanto si legge in una breve nota di Supermarkets Italiani, dove inoltre si spiega che è stato cooptato nel Cda Piergaetano Marchetti, che ricoprirà la carica di presidente della holding al posto di Caprotti.

Era gremita la chiesa di San Giuseppe in via Verdi, pieno centro di Milano, per l'ultimo saluto al fondatore di Esselunga, Bernardo Caprotti, morto all'età di 91 anni venerdì sera.

Alle 18 nello studio del notaio Carlo Marchetti è stato aperto il testamento.

Il consiglio ha ricordato la figura di Caprotti, e tutti i consiglieri "hanno espresso gratitudine e hanno reso omaggio alla figura del fondatore per la straordinaria storia imprenditoriale di cui è stato protagonista e che ha consentito a Esselunga di diventare leader riconosciuto a livello internazionale nel settore della grande distribuzione".

Un impero da 7,3 miliardi di euro di fatturato e 290 milioni di utile con un valore nell'ordine dei 6 miliardi. Si chiude così una pagina della "dinasty" Caprotti, ma potrebbe aprirsene un'altra.

Sedute in prima fila, le due famiglie dell'imprenditore: a sinistra la seconda moglie Giuliana Albera e la figlia Marina Sylvia, a destra i figli nati dalla prima unione, Giuseppe e Violetta. Per avere una risposta occorre attendere almeno fino a oggi, mercoledì 5 ottobre, giorno dell'apertura del testamento, secondo fonti del Sole 24 ore.

Questa mattina, in segno di lutto, sono stati chiusi tutti i punti Esselunga.

Alla moglie Giuliana andrà il 25% della società (nella foto qui sopra con l'ultima figlia del fondatore, Marina). Controllata dalla holding Supermakets Italiani, il gruppo fondato da Caprotti nel 1957 detiene adesso il 9% circa delle vendite di supermercati e ipermercati italiani. In questo modo ci sarebbe un socio di riferimento forte in grado di mandare in porto anche la vendita del gruppo.

Altre Notizie