Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Consigliere ucciso nel Catanese, omicida si consegna

Omicidio Palagonia Leonardo Consigliere ucciso nel Catanese, omicida si consegna
Evangelisti Maggiorino | 05 Ottobre, 2016, 21:12

Marco Leonardo, consigliere comunale di Palagonia (Catania), è stato ucciso in un agguato in un bar del comune etneo, avvenuto nel primo pomeriggio. Nell'agguato è rimasto ferito il proprietario dell'esercizio commerciale, un 52enne che però, secondo le prime ipotesi, non sarebbe stato tra gli obiettivi del killer. L'omicida ha raggiunto la vittima e l'ha uccisa. La Procura di Caltagirone ha aperto un'inchiesta. Eletto alle elezioni amministrative nelle fila del Movimento per l'Autonomia, Leonardo aveva poi costituito il gruppo in consiglio comunale.

Nelle fasi concitate della lite e' rimasto ferito anche il titolare del bar, il 52enne Paolo Sangiorgi, che, secondo i carabinieri e la polizia giunti sul posto, non era nel mirino del sicario. Il suo nome è Marco Francesco Leonardo, 42 anni, esponente di Palagonia futura, una lista civica. Ha tentato di fuggire. L'uomo è nella caserma dell'Arma per essere interrogato da militari dell'Arma e dal sostituto di turno. La notizia eè stata confermata dal procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, che coordina le indagini. Il movente dell'omicidio, secondo quanto riferisce Natale Bruno su Repubblica, sarebbe collegato ad un debito tra i due uomini.

Altre Notizie