Giovedi, 23 Mag, 2019

Ag. Zaza: 'Obbligo riscatto dalla Juve dopo 10 presenze. Gli manca l'Italia'

Cacciopini Corbiniano | 05 Ottobre, 2016, 08:19

Il padre ha poi svelato un retroscena sui dettagli del contratto con gli Hammers: "Alla decima presenza scatterà l'obbligo di riscatto".

Simone Zaza al West Ham rischia già di diventare un caso: il calciatore ex Juventus con gli Hammers ha collezionato soltanto 5 presenze fin qui, per un totale di 238 minuti e nessuna rete all'attivo. Tutta questione di tempo secondo il papà-agente, che a TuttoJuve ha spiegato di come il figlio in questo momento stia soffrendo di un mancato ambientamento tecnico, probabilmente complice anche la situazione del club.

Quest'estate, Simone Zaza, ha spinto per una sua cessione di modo che potesse giocare maggiormente ma, ora come ora, si sta pentendo di questa decisione poiché, in Inghilterra, sta ricevendo più critiche che complimenti. Per il giocatore lucano sono al momento appena 4 le presenze in Premier League con prestazioni non certamente da ricordare, ma soprattutto con il rischio (per la Juventus) che non aumentino ulteriormente se l'attaccante non riuscirà a sbloccarsi e ritornare al gol.

"Non ci sono altri problemi, nè con la squadra, nè con la società, sta benissimo. - ha detto - E' felice di essere lì. L'importante è che la butti dentro una volta, dopodiché Simone si sbloccherà, ne sono convinto". E' solo un mese e mezzo che è lì, è la prima volta che esce dall'Italia. "Lui comunque è sereno, è molto sereno, questo te lo posso garantire".

Altre Notizie