Martedì, 23 Aprile, 2019

Maldini, il Milan chiama ma un ritorno è difficile

Inzaghi Maldini, il Milan chiama ma un ritorno è difficile
Cacciopini Corbiniano | 05 Ottobre, 2016, 03:06

Sono contento di come ha giocato la squadra.

SU MALDINI AL MILAN - "Paolo è eccezionale, conosce il calcio. Mi dispiace non aver vinto ma sabato gli daremo una grande soddisfazione, ne sono certo". Ha ereditato una squadra a luglio che aveva scelto un altro allenatore. Tifo per lui, è un ragazzo intelligente.

La figura di Paolo Maldini può essere preziosa nella società rossonera: "Nel Milan c'è sempre stato Franco Baresi che è una bandiera incredibile, ora sono stati fatti i nomi di Maldini, Albertini e Ambrosini, tutta gente che può dare tantissimo, perchè conoscono il dna del Milan e sanno cosa vuol dire indossare quella maglia, posso solo dire che Paolo è un ragazzo straordinario e se tornerà al Milan saremo tutti felici". Fra due settimane, invece, i vertici di Sino Europe, il fondo che ha raccolto i capitali per l'operazione che ha valutato il Milan 740 milioni, arriveranno a Milano per presentare a Silvio Berlusconi la lista completa dei soci che fanno parte della cordata. Maldini condividerebbe la gestione dell'area tecnica con il nuovo direttore sportivo, Massimo Mirabelli, e lo stesso Fassone e questo non avrebbe convinto l'ex capitano che avrebbe voluto un ruolo più importante e con una più ampia autonomia.

SUI CONSIGLI A MONTELLA - "Credo che Montella non abbia bisogno dei miei consigli, gli auguro che possa portare il Milan dove merita".

Altre Notizie