Lunedi, 22 Luglio, 2019

Lacrime e scuse: Russo espulso dal Gf Vip, Bettarini piange

Lacrime e scuse: Russo espulso dal Gf Vip, Bettarini piange Lacrime e scuse: Russo espulso dal Gf Vip, Bettarini piange
Evangelisti Maggiorino | 04 Ottobre, 2016, 15:30

Mia moglie mi conosce.

Il Grande Fratello Vip non sta di certo mancano di sollevare grandi polveroni e polemiche, derivanti soprattutto dalle dichiarazioni e commenti non proprio felici dei concorrenti vip che vi partecipano.

In rete circolano già da qualche giorno le trascrizioni del discorso integrale di Bettarini e Clemente Russo a microfono spento: dal momento che i due concorrenti si erano tolti i microfoni l'audio non era ottimale, ma comunque -ahimè per loro- del tutto comprensibile. Il pugile, infatti, durante le confessioni di Stefano Bettarini sui suoi tradimenti nei confronti di Simona Ventura, si è lasciato andare a delle frasi ingiuriose e di cattivo gusto che hanno portato la produzione del Grande Fratello a decidere di espellerlo dal gioco. Prima è stato il turno di Cecilia Rodriguez, che si è innamorata dell'ex tronista Francesco Monte, poi sono arrivati il fratello Jeremias, papà Gustavo e mamma Veronica. Durante la chiacchierata incriminata io stavo raccogliendo da amico uno sfogo di Bettarini, stavo cercando di stargli vicino. Il pugile ha chiesto scusa: "Chiedo scusa alle donne di tutto il mondo". Se ho detto cose pesanti, non era mia intenzione e chiedo scusa. "Non credo che una carriera possa essere macchiata in tre secondi".

Dopo l'uscita infelice nei confronti di Bosco Cobos a cui ha fatto le sue scuse, Clemente Russo è caduto nuovamente. E' costato caro al pugile il colloquio notturno con Stefano Bettarini nel quale aveva detto: "Chi tradisce il marito andrebbe ammazzata". Innanzitutto a Simona Ventura. "La messa in onda in diretta di affermazioni offensive per la figura delle donne e per gli omossessuali, senza alcun contraddittorio o censura, lancia messaggi pericolosissimi ai più giovani, che come noto emulano i comportamenti dei personaggi famosi visti in tv". Un episodio già finito nel mirino della Ventura, che ha annunciato il ricorso alle vie legali, e del ministro della Giustizia Andrea Orlando, che ha chiesto al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria di verificare la compatibilità del comportamento di Russo con lo statuto deontologico del corpo.

E' stata sicuramente una delle pagine più tristi, vergognose e indecenti nella storia del Grande Fratello!

Altre Notizie