Giovedi, 01 Ottobre, 2020

Silvi, consigliera comunale di 32 anni muore in casa per un malore

Nicoletta Cerquitelli Nicoletta Cerquitelli
Evangelisti Maggiorino | 03 Ottobre, 2016, 18:29

Una donna di 32 anni originaria di Silvi (Teramo), Nicoletta Cerquitelli, consigliere comunale di maggioranza nel Comune del Teramano, è morta stamani in seguito a un malore che l'ha colpita mentre era in casa. E' stata amicizia a prima vista, tanto che le chiesi subito di passare al Partito Democratico, lei che era di SEL. Energia allo stato puro, innamorata di Silvi, piena di competenze. Inutili i soccorsi. L'allarme era scattato nella tardissima mattinata: si era richiesto anche l'intervento di un'eliambulanza ma una volta constatato che per lei non vi era più nulla di fare si é annullata la richiesta.

Nicoletta Cerquitelli sarebbe morta a causa di un'aneurisma.

Sul posto è intervenuto immediatamente il sindaco Francesco Comignani. Da anni era attiva nell'associazionismo e in politica con Sinistra Italiana. Sul posto pure i carabinieri della locale stazione, coordinata dal maresciallo Antonio Tricarico. A Luglio l'ingresso in consiglio provinciale, in sostituzione di Flaviano De Vincentiis. Dolore e incredulità a Silvi, considerando che la giovane era molto conosciuta in città.

Altre Notizie