Giovedi, 01 Ottobre, 2020

Salone di Parigi 2016

Audi RS 3 Sedan Audi RS 3 Sedan
Evangelisti Maggiorino | 03 Ottobre, 2016, 16:58

Più grande, più leggera, meglio equipaggiata: la seconda generazione dell'Audi Q5 marca nuovi livelli di eccellenza nel segmento dei SUV Medi, in confronto diretto con Porsche Macan, BMW X3, Mercedes GLC, Jaguar F Pace eLand Rover Discovery Sport. Debutta al Salone di Parigi.

L'immagine esteriore è, nel complesso, leggermente più "sinuosa" ed elaborata (notevoli le modanature e le scalfature che sottolineano il disegno del corpo vettura), domaninata nella zona anteriore dalla ormai consueta calandra "single frame" che fa parte del più recente linguaggio stilistico Audi e che divide la fanaleria disponibile, a scelta, con tecnologia Led o Led Matrix (sempre a richiesta, sono da segnalare i gruppi ottici posteriori con indicatori di direzione dinamici). Il portellone vano bagagli comprende i montanti posteriori, caratteristica tipica dei modelli Q di Audi.

Dopo i primi test su pista al Nürburgring, ecco ufficialmente svelata al Salone di Parigi 2016 la Nuova Audi RS3 Sedan.

Completamente rivisto nella struttura, Q5 pesa fino a 90 kg in meno rispetto alla generazione precedente, nonostante quasi tutte le dimensioni siano aumentate.

All'interno, la nuova Audi Q5 MY 2017 esposta al Mondial de l'Automobile 2016 presenta cinque posti. Lo schienale del sedile posteriore della nuova Audi Q5 è diviso in tre segmenti ed è possibile spostarlo in senso longitudinale e regolarne l'inclinazione (a richiesta). "Un display touchscreen da 8.3" controlla il dispositivo multimediale MMI. Nella dotazione rientrano lo sterzo ad assistenza variabile, i fari anteriori a led e gli ultimi sistemi di assistenza alla guida, fra cui il regolatore di velocità adattivo, l'assistente al parcheggio e il sistema che legge la segnaletica stradale. Per quanto riguarda i diesel saranno due i motori, un 2.0 TDI da 190 CV (400 Nm e cambio S-Tronic) proposto anche in versione ultra (cambio manuale) e un 3.0 TDI a sei cilindri da 218 CV e cambio Tiptronic con una coppia massima di ben 620 Nm. Ad esso si abbinano la trazione integrale permanente quattro e il cambio doppia frizione S tronic, oltre a dotazioni riprese dai modelli di categoria superiore: ci sono ad esempio l'assetto sportivo RS plus, gli ammortizzatori a controllo elettronico, il sistema per regolare la tonalità dello scarico e quello per gestire la modalità di guida: sono disponibili gli schemi Comfort, Dynamic, Auto e Individual. Il 2.0 TDI 150 cv e il 3.0 TDI 286 cv arriveranno in seguito.

Altre Notizie