Sabato, 19 Ottobre, 2019

Tragico schianto durante la gara di motonautica: muore un 24enne

Tragico schianto durante la gara di motonautica: muore un 24enne Tragico schianto durante la gara di motonautica: muore un 24enne
Cacciopini Corbiniano | 03 Ottobre, 2016, 07:39

Altri articoli che parlano di.

Massimo Rossi, anche il padre Stefano è stato un campione di motonautica e lo è la sorella Chiara, avrebbe compiuto 24 anni a fine mese, correva con una licenza tedesca perché lavorava in Germania, ma era cresciuto agonisticamente in Italia (nel settore Circuito). Inutili i soccorsi. Vincenzo Iaconianni, presidente delle Federazione Italiana Motonautica ha così commentato all'ANSA:."L'incidente è avvenuto su un circuito pericolosissimo, con le nostre regole lì non si sarebbe mai corso". E.M. Il campione Rossi ha perso il controllo del suo mezzo, finendo dapprima verso riva e poi contro un albero. Secondo quanto ribadisce Iaconianni, lì la larghezza del circuito "rappresenta meno della metà del minimo consentito in Italia".

Il punto su cui si dibatte da anni è quello dei regolamenti tecnici, approvati dalla federazione mondiale, che non rendono obbligatoria la Capsula di Sicurezza.

Le nostre gare mettono in primo piano sempre la sicurezza dei piloti e i nostri organizzatori sono conosciuti in tutto il mondo per la serietà e la garanzia che offrono. Annullate tutte le gare previste nel finesettimana a Traben-Trarbach.

L'incidente è avvenuto sul tracciato di Traben-Trarbach, sul fiume Mosella.

E ha poi concluso: 'Ci sono dei circuiti dove non si dovrebbe mai correre e sono tutti all'estero.

Altre Notizie