Martedì, 25 Giugno, 2019

Piano anti-smog: dal 2 ottobre tornano le limitazioni al traffico

Piano anti-smog: dal 2 ottobre tornano le limitazioni al traffico Piano anti-smog: dal 2 ottobre tornano le limitazioni al traffico
Machelli Zaccheo | 01 Ottobre, 2016, 20:58

Al via ad ottobre e fino al 31 marzo 2017-sostiene un comunicato della Regioen Emilia-Romagna - le misure di limitazione alla circolazione previste dal "Piano aria integrato regionale", con il quale la Regione Emilia-Romagna mette in campo le misure per ridurre lo smog.

"Liberiamo l'aria" Le limitazioni sono accompagnate dalla campagna di comunicazione regionale "Liberiamo l'aria". I veicoli interessati dai divieti di circolazione sono in particolare quelli a benzina pre euro e euro 1, i diesel pre euro, euro 1, euro 2 ed euro 3 (nelle giornate emergenziali anche euro 4) e i ciclomotori pre euro.

Dalle limitazioni sono esclusi anche i veicoli elettrici, quelli ibridi, a Gpl/ benzina, a metano/ benzina, i ciclomotori e i motocicli elettrici.

Entrando nel dettaglio dei singoli Comuni i veicoli che non potranno circolare sono: Argelato: 402 benzina Euro 0 e 1 (6%) e 716 diesel (10%), Calderara di Reno: 507 benzina (6%) e 896 diesel (10%), Casalecchio di Reno: 1216 benzina (6%) e 1998 diesel (9%), Castel Maggiore: 651 benzina (5%) e 1095 diesel (9%), Castenaso: 568 benzina (5%) e 937 diesel (9%), Granarolo dell'Emilia: 470 benzina (5%) e 873 diesel (10%), Ozzano dell'Emilia: 470 benzina (5%) e 778 diesel (9%), Pianoro: 713 benzina (7%) e 970 diesel (9%), San Lazzaro di Savena: 1257 benzina (6%) e 1659 diesel (8%), Zola Predosa: 723 benzina (6%) e 1153 diesel (9%). Le limitazioni sono valide nell'area del centro abitato di Ferrara (escluse le strade 'corridoio') dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,30, oltre che nelle domeniche ecologiche previste, generalmente, la prima domenica di ogni mese. Sono inoltre state individuate deroghe specifiche per alcune tipologie di veicoli e di utenti, come le famiglie con fascia Isee inferiore a 14.000 euro. Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 (esclusi i giorni festivi di martedì 4 ottobre, martedì 1° novembre, giovedì 8 e lunedì 26 dicembre 2016, venerdì 6 gennaio 2017). Scatterà quindi il divieto di circolazione anche per i veicoli commerciali diesel Euro 3, a differenza di quanto contemplato nel provvedimento dello scorso anno. Possono circolare sempre anche gli autoveicoli con almeno tre persone a bordo (car pooling) se omologati a quattro o più posti, e con almeno due persone, se omologati a due posti.

"Per il primo anno Bologna e 10 Comuni dell'agglomerato vengono considerati come unica entità urbana grazie ad un'ottima collaborazione - è il commento di Irene Priolo, consigliere metropolitano con delega alla Mobilità - del resto lavorando insieme si raggiungono risultati".

Altre Notizie