Lunedi, 16 Settembre, 2019

Agguato con colpi di pistola ad avvocato di Pietraperzia

Agguato con colpi di pistola ad avvocato di Pietraperzia Agguato con colpi di pistola ad avvocato di Pietraperzia
Esposti Saturniano | 01 Ottobre, 2016, 04:16

Ieri sera intorno alle 22 c'è stato l'agguato. A raggiungerlo tre colpi di pistola.

Giovanni Antonio Bonanno, 53 anni, avvocato di Barrafranca (Enna), era davanti al cancello di una sua proprieta' nelle campagne di Pietraperzia, quando e' stato gravemente ferito. Bonanno, era sulla propria auto, una Bmw, con la moglie che è rimasta illesa. Solidarietà al legale è stata espressa dall'Ordine degli Avvocati di Enna, che ha indetto un'assemblea e disposto per oggi l'astensione dalle udienze. Bonanno è stato trasportato in condizioni gravi all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, per essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico. I medici del Sant'Elia di Caltanissetta non hanno ancora sciolto la prognosi. La coppia stava rientrando a Barrafranca, quando è scattato l'agguato. Non e' stato al momento reso noto se l'auto fosse appostata o se avesse seguito il legale e la moglie. Il sicario avrebbe sparato con una pistola calibro 9, appena Bonanno è sceso dalla sua auto, all'interno della quale si trovava la moglie, rimasta illesa. Bonanno non si è mai occupato di processi di mafia, e la pista legata alla sua attività professionale non viene per il momento esclusa, come quella degli acquisti di terreni, alcuni dei quali comprati dal legale in aste giudiziarie.

Altre Notizie