Martedì, 17 Settembre, 2019

Mediaset, avanti tutta nella battaglia legale contro Vivendi

Mediaset Premium Mediaset Premium
Esposti Saturniano | 30 Settembre, 2016, 19:23

La pista più calda è quella che porta alla trattatitva Mediaset - Sky.

Il cda di Mediaset ha dato mandato ai vertici di proseguire nel contenzioso con Vivendi relativo alla cessione di Mediaset Premium.

Il Biscione è forte di un contratto che appare "blindato", i francesi continuano a prendere tempo: la data fissata per il closing, il 30 settembre, si avvicina pericolosamente. "Rimarrebbe da risolvere il posizionamento strategico per Premium considerando che nel 2017 ci saranno le aste per i diritti della Champions e la Serie A". All'interno del consiglio d'amministrazione il giudizio sull'affidabilità dei francesi nella trattativa è ormai ai minimi e, in assenza dell'arrivo sui tavoli di Mediaset di una proposta sulla quale si starebbe lavorando sul versante francese, la querelle legale è destinata ad andare a breve verso un inasprimento con la richiesta di procedura d'urgenza da parte dei legali della società controllata dalla famiglia Berlusconi. L'ipotesi di un nuovo partner che possa entrare con una quota della pay tv italiana non sembra decollare, per ora nessuno si è affacciato alla finestra e sia Sky che Telecom, chiamate in causa hanno smentito un interesse. Proprio in questi giorni gli avvocati dello studio Chiomenti e il professionista Vincenzo Mariconda avrebbero fatto il punto della situazione, con l'obiettivo dell'udienza del 21 marzo prossimo al Tribunale di Milano. Da oggi in poi la clessidra è stata inesorabilmente capovolta e l'apertura di nuovi tavoli negoziali diventa una prospettiva concreta.

Altre Notizie