Mercoledì, 17 Luglio, 2019

Xiaomi presenta il nuovo Mi 5S e Mi 5S Plus!

Xiaomi presenta il nuovo Mi 5S e Mi 5S Plus! Xiaomi presenta il nuovo Mi 5S e Mi 5S Plus!
Acerboni Ferdinando | 27 Settembre, 2016, 17:58

Xiaomi terrà un evento in cui debutterà ufficialmente Xiaomi Mi 5s, il nuovo flagship della compagnia cinese. La batteria di Xiaomi Mi 5 supporta la ricarica rapida Quick Charge 3.0 attraverso un connettore USB Type-C e non mancherà anche la connettività 4G LTE, 3G, 2G, NFC, Bluetooth 4.0 (o BT 4.2), Wi-Fi. Come tutti si aspettavano, Xiaomi ha implementato nel display la stessa tecnologia Force Touch di iPhone.

Inoltre sul Plus il sensore di impronte digitali a ultrasuoni, di cui parleremo tra poco, viene spostato dalla parte anteriore a quello posteriore del dispositivo. Il SoC integrato è il prestante Qualcomm Snapdragon 821, quad-core con clock in burst da 2.35 GHz, affiancato da una GPU Adreno 530, 4 GB di memoria RAM LPDDR4, 64 o 128 GB di storage interno UFS 2.0 non espandibile.

Secondo alcune indiscrezioni è probabile che Xiaomi annunci anche una versione Plus di questo smartphone, ma conferme ufficiali in questo senso non ce ne sono.

Il lettore di impronte è collocato in questo caso sotto al vetro frontale di Xiaomi Mi 5S mentre su Xiaomi Mi 5S Plus è collocato sul retro, subito sotto la doppia fotocamera posteriore, anche se Xiaomi non ha specificato se anche il modello Plus utilizzerà il lettore ultrasonico. Si tratta del risultato ottenuto grazie al processore Snapdragon 821 e della risoluzione full HD (1920×1080 pixel) scelta per lo schermo da 5,15 pollici. Il cambiamento più grande riguarda la fotocamera posteriore, qui formata da due sensori da 12 Megapixel prodotti da Sony, con stabilizzatore ottico e PDAF. Le due fotocamere sul Plus sono montate verticalmente, e non sporgono minimamente dal corpo del telefono.

Il resto delle specifiche sono perfettamente identiche al Mi5s. È noto come Xiaomi non sia l'unica azienda che sta lavorando su questa caratteristica; ma sarà sicuramente la prima a rilasciare un device con questa tecnologia. Successivamente il processore combina insieme le due istantanee per ottenere foto di qualità elevata anche con scarsa condizione di luce. Un sensore di impronte digitali ultrasuoni cattura una mappa più accurata del dito, cosi' è piu' difficile da provare a 'copiare' l'impronta, ed è immune ad elementi come il sudore (quindi l'impronta puo essere riconosciuta piu' facilmente anche col dito bagnato).

E infatti sul nuovo Xiaomi il sensore non è nascosto sotto al tasto home, ma direttamente sotto al vetro del display. Entrambi i nuovi smartphone saranno disponibili sul mercato a partire dal prossimo 29 settembre nei colori grigio chiaro, grigio scuro, oro e rosa.

Altre Notizie