Giovedi, 04 Giugno, 2020

Errani, competenze per ricostruzione

LaPresse  Vincenzo Livieri LaPresse Vincenzo Livieri
Esposti Saturniano | 24 Settembre, 2016, 04:27

Un summit che si è svolto nella sala del consiglio provinciale, a cui hanno preso parte gli amministratori di tutta la provincia, compreso il sindaco del capoluogo, Guido Castelli. Dobbiamo quindi saper dire i 'sì', i 'no', ma soprattutto i 'perché'. Ad illustrarlo è stato il prefetto Rita Stentella nel corso di una riunione con i sindaci, il commissario per la ricostruzione Vasco Errani, il numero uno della Protezione Civile nazionale Curcio ed i rappresentanti delle varie forze di polizia. "Ne va della credibilità delle istituzioni ed io in particolare non cerco applausi ma sostanza".

Il Commissario Straordinario per la ricostruzione ha ricordato, tra l'altro, l'ineludibile necessità di coinvolgere le comunità locali nelle scelte che verranno fatte anche attraverso simili convenzioni in quanto la legalità costituisce una precondizione contrattuale e non, piuttosto, un ostacolo alla azione amministrativa.

"Per ricostruire non basta la solidarietà che c'è stata nella fase di emergenza, ma competenze".

"Va bene - ha spiegato - lo slogan 'com'era, dov'era', ma, per esempio, un polo scolastico non è detto che debba essere rifatto dove stava".

Altre Notizie