Lunedi, 17 Giugno, 2019

Caserta - Sequestrate cinque tonnellate di sigarette di contrabbando

Caserta - Sequestrate cinque tonnellate di sigarette di contrabbando Caserta - Sequestrate cinque tonnellate di sigarette di contrabbando
Esposti Saturniano | 23 Settembre, 2016, 19:26

All'interno delle bobine erano state accuratamente nascoste sigarette di contrabbando.

Un autoarticolato con targa lituana è stato intercettato a Teverola; quando si è fermato in un deposito commerciale della zona industriale, le Fiamme gialle sono intervenute sorprendendo 14 italiani che scaricavano bobine che, in apparenza, contenevano cavi elettrici.

I contrabbandieri all'arrivo dei Finanzieri hanno cercato di impedire ai militari l'accesso al capannone per scappare da un'uscita secondaria senza riuscirvi. Nel corso della perquisizione del capannone e dell'autoarticolato sono state rinvenute circa 5 tonnellate di tabacchi lavorati esteri, privi di contrassegno di Stato. Sono state controllate anche le autovetture dei contrabbandieri e i militari hanno individuato un sofisticato apparato ricetrasmittente con il quale i membri del gruppo criminale potevano comunicare senza utilizzare apparecchi cellulari e senza correre il rischio di essere eventualmente intercettati. Tutte e 14 le persone arrestate sono state fermate con l'accusa di concorso in contrabbando aggravato di tabacchi lavorati esteri e, su disposizione della Procura di Napoli, sono stati condotti nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Le sigarette, che hanno un valore di mercato di circa 1 milione e mezzo di euro, ed il Tir sono stati sequestrati. Sono in corso ulteriori indagini per risalire alle rotte di approvvigionamento delle sigarette e individuare eventuali altri responsabili.

Altre Notizie