Martedì, 15 Ottobre, 2019

De Boer: "Inter diversa?. Sono cambiati i giocatori..."

Serie A Empoli Inter 0-2 Icardi sempre più decisivo con una doppietta De Boer: "Inter diversa?. Sono cambiati i giocatori..."
Cacciopini Corbiniano | 23 Settembre, 2016, 07:39

Seconda vittoria consecutiva in campionato per l'Inter di De Boer, che allontana via i brutti pensieri ed il rischio esonero inanellando il secondo successo consecutivo in questa quinta giornata di Serie A. Insomma, l' Inter è terza, Icardi è capocannoniere, ha vinto le ultime tre partite e per la prima volta non subisce gol.

Protagonsta il solito Mauro Icardi: due gol dell'argentino, il primo di testa al 10' su assist di Candreva, il bis al 17' in corsa di destro, assist di Joao Mario. Perché ai nerazzurri serve continuità se vogliono vincere, e oggi può essere una partita chiave per il suo campionato.

Anteprima giornali: Inter, (s) volta buona? Le insidie costituite dall'Empoli si rivelano più che sostenibili, mostrando una reazione solamente quando va sotto per 2-0, con un paio di tiri di Dimarco.

Nella ripresa, l'Empoli prova a limitare il passivo ma non ci riesce.

Verdi, festeggiato dai compagni dopo il gol. Così, dopo le leggerezze sulla fasce, è proprio Buchel a perdere un sanguinoso pallone in mezzo al campo consegnando sui piedi di un ispirato Joao Mario la sfera da recapitare al killer Icardi per la doppietta personale del bomber che piega l'Empoli, con uno spietato uno-due in appena sette minuti.

Le ammonizioni. L'unica pecca, se vogliamo trovare l'ago nel pagliaio, sono le quattro ammonizioni dell'Inter, (Murillo, Medel, Joao Mario e Miranda).

L' Inter è tornata ed Icardi è il suo re.

RISULTATO FINALE Chievo-Sassuolo 2-1 / 21' N. Rigoni (C), 28' Defrel (S), 41' Castro (C) SINTESI CHIEVO-SASSUOLO: Impresa del Chievo, che in questo inizio di stagione sta facendo vedere davvero un bel calcio, contro il Sassuolo, la squadra più in forma forse di quest'annata. Con Totti dal 1', la Roma sfrutta cosi' come i bianconeri il fattore campo e batte senza troppa sofferenza il Crotone, segnando due reti gia' dopo 45' con El Shaarawy e Salah.

Altre Notizie