Lunedi, 16 Settembre, 2019

Rapina in banca San Casciano dei Bagni, arrestati i responsabili

DSC_0201 Rapina in banca San Casciano dei Bagni, arrestati i responsabili
Esposti Saturniano | 23 Settembre, 2016, 03:52

I Carabinieri di Montalcino, dopo articolate indagini, hanno arrestato i due malviventi responsabili della rapina a mano armata avvenuta a marzo nella filiale del Monte dei Paschi a San Casciano dei Bagni. Mentre l'italiano, con volto trafugato e armato di taglierino, entrava nell'istituto facendosi consegnare 6000 euro, il tunisino lo aspettava all'esterno a bordo di un'auto con la quale scapparono.

Gli accertamenti investigativi dei Carabinieri della Compagnia di Montalcino, agli ordini del capitano Angelo D'Aiuto, hanno consentito in poco tempo di ricostruire l'episodio e di individuare i responsabili della rapina. Individuati a Latina e a Santa Maria Capua Vetere (Caserta), per loro sono scattate le manette su un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica di Siena. Fondamentale per la loro identificazione è stata la testimonianza di un tassista che da Acquapendente aveva portato due passeggeri a Latina. Avrebbero forse fatto meglio a raggiungere una stazione ferroviaria per passare più inosservati, ma avevano preferito la soluzione più comoda.

Altre Notizie