Domenica, 21 Luglio, 2019

Il campionato di Serie B non si ferma mai

Mimmo Toscano Mimmo Toscano
Evangelisti Maggiorino | 22 Settembre, 2016, 17:18

Cominciamo dal Cittadella dei sogni e dei record che dopo aver battuto il Novara e conquistato 4 vittorie su 4, vola a +5 sulle seconde stabilendo un nuovo record nei campionati a tre punti. L'azione più pericolosa del primo tempo è sicuramente quella che capita al 19', quando Belloni recupera uno spiovente e prova la conclusione.

Piove sul bagnato in casa Avellino. Dal dischetto si presenta l'attaccante che calcia clamorosamente fuori. Dunque, arrivano altre notizie non positive per il tecnico degli irpini, che a Vicenza con molta probabilità ripartirà dal tandem d'attacco Mokulu-Ardemagni. "L'Avellino ha tante individualità come Castaldo, Ardemagni o Mokulu e dietro sono ben strutturati; non dimentichiamoci di Bidaoui o Verde poi, che sono giocatori che possono dare imprevedibilità e cambio di passo alla squadra". Guardalinee: Cangiano e Prenna. Ammoniti: Valzania, Pelagatti, Scaglia e Asmah per gioco falloso; Castaldo per proteste; Salvi per comportamento non regolamentare.

Altre Notizie