Venerdì, 15 Novembre, 2019

Serie B: Salernitana - Vicenza 2-3

Serie B: Salernitana - Vicenza 2-3 Serie B: Salernitana - Vicenza 2-3
Cacciopini Corbiniano | 17 Settembre, 2016, 11:28

Galano dal fondo confeziona un preciso assist per Signori che trafigge Terracciano.

Un inizio non semplice, un calendario tutt'altro che agevole, che ha visto la Salernitana affrontare prima lo Spezia, allo stadio "Picco", un buon primo tempo ed un ottimo punto conquistato contro una squadra indicata tra le pretendenti al salto di categoria, poi il pareggio nell'attesissimo match con il Verona, con la Salernitana che recupera lo svantaggio iniziale e nella ripresa riesce a mettere in seria difficoltà la formazione più forte del torneo, sabato invece la sconfitta a Novara, un passo indietro rispetto alle prime due giornate, due punti in totale ma ottime indicazioni. Il primo tempo termina quindi sul risultato di 2-1 per il Vicenza. Passano appena sessanta secondi e il Vicenza, con un azione insistita, raddoppia grazie ad un un missile di Signori imparabile per Terracciano. All'Arechi, i granata incappano nel secondo k.o. stagionale, il primo casalingo, cedendo di schianto ai veneti dopo la rimonta firmata Della Rocca-Rosina.

Il Vicenza parte subito su ritmi alti con Vita che crossa per Raicevic, il quale di testa mette di poco alto.

Antonio Zito (Salernitana): ha sulla coscienza il gol vittoria dei biancorossi, un errore davvero grossolano. Gli ospiti non demordono e passano nuovamente in vantaggio con Di Piazza che sfrutta la disattenzione della retroguardia dei padroni di casa. Poco dopo è Siega a portarsi al tiro ma Terracciano è bravo a parare. Ma, improvvisamente, al 73′ rimessa laterale in area, la palla capita a Di Piazza che approfitta di una dormita della difesa granata e spacca la porta. Nel finale è entrato anche Caccavallo, alternatosi con Rosina al fianco di Coda e spesso abile a partire da destra per poi accentrarsi e cercare il traversone sul palo opposto: in un paio di circostanze Zito si è fatto trovare pronto, peccato che Coda non abbia inquadrato il bersaglio da posizione favorevole. Al 34' la Salernitana accorcia le distanze: Vitale batte un calcio d'angolo trovando lo stacco imperioso di Della Rocca che non lascia scampo all'estremo difensore avversario. A disp: Vigorito, D. Bianchi, Fontanini, Smith, Bellomo, H'Maidat, Di Piazza, Fabinho, Cernigoi. All.

MARCATORI: 8' Signori (V), 21' Signori (-) (V), 33' Della Rocca (S); 49' Rosina (S), 74' Di Piazza (V).

Sannino disegna la Salernitana col classico 4-3-1-2 con Rosina alle spalle del tandem d'attacco con Donnarumma e Coda mentre Lerda sistema il Vicenza col 4-2-3-1 con Signori e Rizzo in mediana e il trio Vita-Galano-Siega dietro al bomber Raicevic.

Arbitro: Sacchi di Macerata. Angoli: 5-2. Recupero: 1' pt, 5' st.

Altre Notizie