Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Catania, bimbo di 18 mesi muore tre giorni dopo il vaccino anti-meningite

Catania, bimbo di 18 mesi muore tre giorni dopo il vaccino anti-meningite Catania, bimbo di 18 mesi muore tre giorni dopo il vaccino anti-meningite
Machelli Zaccheo | 17 Settembre, 2016, 01:49

A Palagonia la scorsa notte un bimbo di appena 18 mesi è morto nella sua abitazione. La procura di Caltagirone ha aperto un'inchiesta affidata al sostituto Fabio Salvatore Platania che ha disposto il sequestro della salma del bimbo per effettuare l'autopsia. Indagano i carabinieri del Nas di Catania.

Una febbre improvvisa a 72 ore dal vaccino contro la meningite, e "una compressa di tachipirina". "Erano le 3.04 del 16 settembre - spiega a Livesicilia Mario Cuccia, responsabile del servizio di epidemiologia dell'Asp di Catania - due ambulanze intervenivano tempestivamente constatando il decesso del piccolo".

Secondo il direttore del dipartimento Malattie infettive dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), Gianni Rezza, è "molto improbabile che la morte del bimbo di 18 mesi di Catania sia attribuibile alla vaccinazione antimeningococco del tipo C". Mario Cuccia: "Non lo possiamo escludere, ma appare poco credibile, tenuto conto che il vaccino è uno dei meno reattogeni e la vaccinazione è avvenuta nella mattinata di martedì, ben 72 ore prima del decesso". Il farmaco era stato somministrato di recente. Ma il responso del medico legale potrebbe non essere sufficiente per comprendere cosa abbia ucciso il piccolo di Caltagirone.

L'Asp di Catania ha avviato verifiche ed in via assolutamente prudenziale ed ha sospeso l'utilizzo del lotto del vaccino in tutta la provincia. Di certo, il vaccino era conservato correttamente, lo hanno accertato i carabinieri del Nas.

Altre Notizie