Lunedi, 24 Giugno, 2019

Zona Euro, l'inflazione resta ben lontana dal target fissato dalla BCE

Esposti Saturniano | 16 Settembre, 2016, 20:09

L'Eurostat ha confermato oggi che i prezzi al consumo sono aumentati ad agosto dello 0,2%.

L'inflazione core (depurata dalle componenti più volatili quali cibi freschi, energia, alcool e tabacco) evidenzia un incremento dello 0,8% su base annua, come a luglio, lontano dal target del 2% fissato dalla BCE. Ad agosto di un anno fa il tasso era allo 0,1%. All'interno dell'Unione europea l'inflazione annuale è stata dello 0,3% nel mese di agosto 2016, stabile dallo 0,2% di luglio. I tassi più bassi si sono registrati in Croazia (-1,5%), Bulgaria (-1,1%), e Slovacchia (-0,8%). In Italia il tasso resta negativo a -0,1%.

Il maggiore impatto al rialzo per l'inflazione nell'area dell'euro annuale proviene dai comparti "ristoranti e caffè" (+0,10 punti percentuali), "frutta e verdura" (entrambi 0,07 pp), mentre i "carburanti per i trasporti" (-0,35 pp), "olio da riscaldamento" e "gas" (entrambi -0.12 pp) ha avuto il maggiore impatto al ribasso.

Altre Notizie