Martedì, 16 Luglio, 2019

Pirati strada: 17/enne uccisa a Varese

Pirati strada: 17/enne uccisa a Varese Pirati strada: 17/enne uccisa a Varese
Evangelisti Maggiorino | 16 Settembre, 2016, 13:03

La polizia locale era già sulle sue tracce: le indagini coordinate dal pm Massimo Politi procedevano rapidamente in queste ore.

Milano - Si è costituito ai Carabinieri l'uomo che mercoledì sera ha investito ed ucciso Giada Molinaro, la 17enne che si trovava insieme ai genitori ed al fidanzato nel centro di Varese. L'autista non ha nemmeno rallentato la sua corsa e ha proseguito a tutta velocità verso il centro città. Immediato l'intervento del 118 e il trasferimento all'ospedale Il Circolo. Il padre, Pasquale, lavora sempre come collaboratore al liceo artistico Frattini. La ragazza era in compagnia dei genitori e del fidanzati che hanno assistito impotenti alla tragedia. Era riservata ma capace di instaurare buone relazioni con le altre studentesse, alcune delle quali erano vere amiche.

Flavio Jeanne
Flavio Jeanne

"Abbiamo preferito lasciare spazio ai ragazzi per esprimere il proprio dolore" spiega Andrea Curtarelli, professore di Giada fin dal primo anno delle superiori.

Continua a seguirci sui nostri social, clicca qui! "La scuola è molto affezionata anche a sua madre Stefania, sempre disponibile e gentile con chiunque". L'amministrazione comunale di Varese ha porto le condoglianze alla famiglia della giovane. "Chi guidava sicuramente non rispettava il limite di cinquanta chilometri orari".

Altre Notizie