Sabato, 21 Settembre, 2019

Italia: Inflazione in calo ad agosto

Istat conferma deflazione prezzi agosto-0,1% annuo carrello spesa +0,3 Italia: Inflazione in calo ad agosto
Esposti Saturniano | 14 Settembre, 2016, 17:03

La stima preliminare e' confermata.

Il valore armonizzato dei prezzi al consumo confermano la presenza di deflazione anche al netto dei prezzi più volatili: siamo al -0.1% sia su base annua che mensile, sotto le attese degli analisti per un recupero allo 0.0%.

L'inflazione di fondo, al netto degli alimentari freschi e dei beni energetici, è scesa allo 0,4%, (da +0,6% a luglio); al netto dei soli beni energetici si è attestata come a luglio a +0,6%. L'inflazione acquisita per il 2016 risulta pari a zero (era -0,1% a luglio). La variazione annuale dell'inflazione, +0,6% ad agosto, e' invariata rispetto a luglio, commenta l'ufficio di statistica britannico Ons.

L'aumento mensile dell'indice generale dei prezzi al consumo è principalmente dovuto agli aumenti dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+2,2%), degli Alimentari non lavorati (+0,9%) e dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (+0,4%). Ad azzerare la crescita è il calo dei servizi relativi alle comunicazioni e ai trasporti. I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona aumentano ad agosto dello 0,3% su base mensile e dello 0,6% su base annua, accelerando dal +0,4% di luglio. L'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (Foi), al netto dei tabacchi, aumenta dello 0,2% su base mensile e diminuisce dello 0,1% nei confronti di agosto 2015.

L'Istat conferma la stima preliminare sui prezzi ad agosto, ancora in deflazione a -0,1%. I prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto non variano in termini congiunturali e registrano, in termini annui, un aumento pari a +0,1% (era -0,1% a luglio).

Guardando nel dettaglio, nove divisioni di spesa hanno presentato rispetto all'anno scorso prezzi in aumento e tre in diminuzione.

Altre Notizie