Lunedi, 24 Settembre, 2018

Allerta meteo della Protezione civile su Puglia, Basilicata e Calabria

Un fulmine solca il cielo in questa immagine d'archivio Un fulmine solca il cielo in questa immagine d'archivio +CLICCA PER INGRANDIRE
Deangelis Cassiopea | 12 Settembre, 2016, 13:20

Il calo termico interesserà soprattutto le regioni che si affacciano sull'Adriatico e nel Sud Italia.

La protezione civile ha diramato un comunicato sul quale c'è l'allerta meteo di livello arancione. Possibili mareggiate sulle coste esposte. Attualmente, attività temporalesca diffusa viene segnalata su Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, bassa Campania, Calabria e Sicilia. Sin dai giorni scorsi su molte regioni italiane si sono abbattuti acquazzoni, forti raffiche di vento e temporali, grandinate e fulmini tutti effetti del ciclone Morgana il cui arrivo era stato anticipato già agli inizi della scorsa settimana e pare che questi effetti possano verificarsi ancora nei prossimi giorni.

Valori giù anche di 8-10°C su medio versante Adriatico Sud e Alpi, fino a 5-6°C su Nordest e centrali tirreniche, al Nordovest calo termico contenuto se non assente ma con clima più gradevole e secco grazie a venti secchi di foehn.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi e domani allerta arancione su Puglia, Basilicata e Calabria, mentre l'allerta è gialla per domani su Appennino Marchigiano meridionale, Umbria meridionale, Abruzzo, Molise e Sicilia. Ulteriori dettagli consultando le mappe termiche.

Altre Notizie