Giovedi, 18 Luglio, 2019

Samsung ha un problema "scottante": richiamo mondiale per Galaxy Note 7

Samsung ha un problema Samsung ha un problema "scottante": richiamo mondiale per Galaxy Note 7
Acerboni Ferdinando | 10 Settembre, 2016, 05:20

iOS 10 in arrivo, ma il sistema Apple 'crasha' più di Android: problemi anche per iPhone 7?

La Samsung ha subito bloccato la distribuzione del phablet Galaxy Note 7 a causa di ripetuti episodi, in diverse parti del globo, riguardanti improvvise esplosioni della batteria.

Il nuovo smartphone Galaxy era in vendita in Corea da appena un paio di settimane, quando ha iniziato a presentare problemi. Sono stati riscontrati almeno 35 casi in cui la batteria dello smartphone è esplosa mentre era in carica.

I clienti che hanno già nelle loro mani un Galaxy Note7 avranno la possibilità di sostituire volontariamente e gratuitamente il loro dispositivo con uno nuovo nelle prossime settimane. "Fino ad oggi ci sono 35 casi segnalati a livello globale, stiamo conducendo un controllo approfondito con i nostri fornitori per identificare eventuali batterie difettose sul mercato". "Abbiamo condotto un'indagine approfondita - aggiunge - e abbiamo trovato un problema nella batteria".

"Brutta gatta da pelare" quella che si è trovata per le mani Samsung dopo l'iniziale commercializzazione di Galaxy Note 7!

Il Presidente della Divisione Mobile di Samsung, Dong-Jin Koh, ha annunciato ieri i dati ufficiali dell'azienda relativi ai guasti accidentali capitati al terminale.

Riconosciamo l'inconveniente sul mercato, ma vogliamo garantire che Samsung continua a fornire prodotti di altissima qualità ai nostri clienti. Ma nessuno poteva pensare che lo fosse fino a questo punto.

Nei giorni scorsi si è molto discusso del blocco delle vendite e delle spedizioni del nuovo flagship di Samsung, dovuto a gravi problemi alla batteria che in alcuni casi hanno portato all'esplosione della stessa.

Non è il primo smartphone al mondo afflitto da questo difetto, in ogni caso Samsung con un comunicato ha deciso di ritirare dal mercato il Note 7 per effettuare i dovuti test e verificare la sicurezza e la qualità del dispositivo.

Altre Notizie