Lunedi, 19 Agosto, 2019

Johnny Depp indaga sugli omicidi di Tupac e Notorious BIG in Labyrinth

Johnny Depp indaga su Notorious B.I.G. e Tupac Johnny Depp protagonista di ‘Labyrinth
Evangelisti Maggiorino | 09 Settembre, 2016, 13:23

Due dei migliori rapper di sempre muoiono a meno di un anno di distanza l'uno dall'altro: Tupac venne ucciso a soli 25 anni il 13 settembre 1996 a Las Vegas, colpito da quattro proiettili sparati da un'auto in corsa, Notorius fu assassinato il 9 marzo 1997 in una sparatoria automobilistica a Los Angeles. A oggi, entrambi gli omicidi rimangono irrisolti. Screen Daily riporta che l'attore impersonerà in "Labyrinth", un film di prossima uscita su questa storia, Russell Poole, un ex detective della polizia di Los Angeles che ha passato la propria vita professionale a indagare sulle faide e uccisioni tra esponenti del mondo hip hop.

Secondo la ricostruzione di Poole (scomparso nel 2015), l'agente di polizia David Mack e il suo amico Amir Muhammad furono complici nella morte di Notorious, in accordo con altri colleghi appartenenti alle forze dell'ordine di Los Angeles e del produttore discografico Marion "Suge" Knight, proprietario della Death Row Records.

La teoria di Poole può essere sintetizzata in questo modo: Knight avrebbe commissionato l'omicidio di Tupac così da non pagare al musicista milioni di dollari in royalties.

"Labyrinth" è basato sull'omonimo libro di Randall Sullivan uscito nel 2002.

Il regista della pellicola sarà Brad Furman (The Infiltrator e The Lincoln Lawyer), mentre la sceneggiatura è stata scritta da Christian Contreras.

Altre Notizie