Giovedi, 18 Luglio, 2019

Milan, per il DS è sempre più Mirabelli: settimana prossima la scelta

Milan, per il DS è sempre più Mirabelli: settimana prossima la scelta Milan, per il DS è sempre più Mirabelli: settimana prossima la scelta
Cacciopini Corbiniano | 08 Settembre, 2016, 20:36

In attesa degli 85 milioni di euro, seconda rata dell'accordo preliminare stipulato con la cordata cinese che fa riferimento alla Sino-Europe Sports, Marco Fassone è al lavoro per individuare il futuro direttore sportivo del Milan. La scelta del Milan, per ora, sembra non allargarsi ad altri nomi, se non a questi due. Dopo Marco Fassone, nuovo amministratore delegato dei rossoneri, anche Massimiliano Mirabelli potrebbe passare dall'altra parte del naviglio, rivestendo il ruolo di direttore sportivo del Diavolo.

Il primo, è una vecchia conoscenza di Fassone: l'attuale capo degli osservatori dell'Inter infatti, ha lavorato con Fassone quando quest'ultimo era all'Inter e ora, Fassone sta provando a strapparlo proprio ai cugini menghini sfruttanto amicizia e conoscenza con Mirabelli.

Da escludere, almeno momentaneamente, la pista che porterebbe allo juventino Fabio Paratici: esperto nello scouting, ha costruito al fianco di Marotta l'armata bianconera degli ultimi anni. Walter Sabatini è un nome che circola ormai da tempo nei corridoi di Via Aldo Rossi. L'italiano diventato grande in Spagna, con l'Atletico Madrid del Cholo Simeone, è tra i profili più ambiti d'Europa: la sua mente ha partorito operazioni fantastiche come Oblak, Gimenez, Correa e Griezmann.

Albertini Milan, possibile il ritorno in rossonero con la nuova proprietà. Per entrambi potrebbe essere previsto un importante ruolo dirigenziale.

Altre Notizie