Lunedi, 20 Gennaio, 2020

Atac: Operazione verità, riprogrammato il servizio di superficie

Da oggi linee ed orari rimodulati secondo l’effettiva disponibilità di mezzi Da oggi linee ed orari rimodulati secondo l’effettiva disponibilità di mezzi
Acerboni Ferdinando | 08 Settembre, 2016, 04:39

Il primo giorno della rivoluzione a 5 stelle sul trasporto romano testimonia, però, una serie di problemi che stanno mandando su tutte le furie gli utenti: il sito Muoversi.Roma.it è offline da diverse ore. "L'assessore Meleo, da cui sto ancora aspettando una risposta in merito ai fantomatici 18 milioni stanziati per la manutenzione della metro A, che nessuno ha visto, ieri è riuscita, in associazione con il presidente della commissione Trasporti Stefano, a tagliare centinaia di corse di bus su tutto il territorio di Roma dimostrando ancora una volta la totale incapacità e inadeguatezza nell'affrontare il tema del trasporto pubblico a Roma".

L'assessore alla Mobilità, Linda Meleo punta l'aspetto positivo della notizia (il bicchiere mezzo pieno): "I romani ora sapranno, grazie a dati aggiornati sul web e tramite le app per smartphone, gli effettivi bus in circolazione e i loro orari precisi di passaggio alle fermate".

Parte il piano per riprogrammare le corse di bus, tram, filobus. Non si poteva continuare ad 'ingannare' gli utenti dicendo loro 'il bus passa ogni 5 minuti' e non mantenendo poi questa promessa. Contestati anche i nuovi intervalli di partenza, come spiega Alberto: "Se proprio dovete rimodulare gli orari, se avete le prime quattro corse in partenza alle 5.30, 5.51, 6.12 e 6.38 e togliete quella delle 5.51, almeno cambiate le partenze facendo 5.30, 6 e 6.30, o no?". Impressionanti i numeri: su un parco mezzi di 1.920 autobus, 1.303 sono inutilizzati.

Ecco l'eredità che ci lascia Rettighieri (ex dg di ATAC): circa 200 mezzi in meno rispetto ai 1.400 programmati. Le rimesse intanto sono piene e le risorse per i pezzi di ricambio e i fornitori ancora non ci sono. Di questo siamo venuti a conoscenza solo venerdì scorso.

Dall'azienda (Atac) arriva la nota che il servizio pubblico sarà "riprogrammato in base all'effettiva disponibilità di veicoli necessari per la gestione delle corse". Nel corso della giornata hanno subìto forti ritardi le linee 98-764-792-808-881-889-892. A contribuire al caos anche la caduta di un albero che ha creato difficoltà sulle linee 766 e 769.

Altre Notizie