Giovedi, 05 Dicembre, 2019

Giulia Salemi, abito esagerato a Venezia? "Mi scusa ma è..."

Giulia Salemi, abito esagerato a Venezia? Giulia Salemi, abito esagerato a Venezia? "Mi scusa ma è..."
Deangelis Cassiopea | 05 Settembre, 2016, 23:34

La Buscemi ha percorso per intero il tappeto rosso fino ad accedere al palazzo del cinema ed era impossibile non notare il fatto che l'abito coprisse a stento solo parzialmente la zona pubica. O meglio. A dare spettacolo sono state le loro parti intime, sfacciatamente sfoggiate dalle due showgirl grazie agli abiti scelti per loro dallo stilista Matteo Evandro Manzini, che le ha accompagnate a braccetto sul red carpet per lasciarle poi volteggiare maliziosamente tra i flash dei fotografi.

"Quelli che mi conoscono sanno che non ha mai dato prove particolari di esibizionismo, Io sono venuta a Venezia perché sono stata richiesta per quel Red Carpet e per supportare il mio amico stilista indossando una delle sue creazioni", ha esordito Giulia Salemi su Instagram. La Salemi, famosa come la persiana che ha partecipato insieme alla madre a Pechino Express, ha indossato un vestito color arancio con uno spacco vertiginoso, tale da mostrare l'inguine totalmente scoperto e il segno dell'abbronzatura di un mini bikini.

Corpo da modella, sguardo hot e voglia di osare, hanno permesso a Giulia Salemi di emergere sul red carpet del Festival di Venezia. Ultimamente sfilare senza veli è quasi un'abitudine, fa notizia chi si presenta adeguatamente vestito, e si sa la classe non si compra al mercato.

Ma cosa aveva di così scandaloso l'abito? Ricordiamoci che non ho mica ucciso nessuno, ho visto molto peggio in passato. Per esempio al mare vado molto più pudica, mentre intorno a me vedo gente con slippini inesistenti e topless'.

Ma, in questo caso, infatti, non si parla di principesse.

E per concludere, un annuncio: "Presto in tv dimostrerò quello che so fare".

Altre Notizie