Mercoledì, 17 Luglio, 2019

Arrestato a Seminara il latitante Antonio Pelle

PELLE Antonio cl.'88 Arrestato a Seminara il latitante Antonio Pelle
Evangelisti Maggiorino | 04 Settembre, 2016, 14:12

All'alba, a Seminara, i carabinieri hanno arrestato, Antonio Pelle, di 28 anni, di Benestare, inserito nel programma dei cento latitanti più pericolosi e destinatario di un mandato di cattura in ambito Schengen.

Antonio Pelle è stato individuato all'interno di un'abitazione in quella frazione S. Anna e, dopo l'irruzione dei militari, ha tentato la fuga sui tetti ma è stato prontamente raggiunto e bloccato.

Insieme ad Antonio Pelle è finito in manette, con l'accusa di favoreggiamento personale, anche il proprietario dell'abitazione, Antonino Penna, operaio 48enne, già noto alle forze dell'Ordine. Entrambi gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati associati presso il carcere di Palmi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

I reati contestati al latitante sono di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e concorso in detenzione di sostanze stupefacenti.

Le indagini che furono condotte a seguito della cruenta faida di San Luca, indussero gli investigatori a ritenere che il bunker scoperto nel 2014, e ormai inutilizzabile, fosse proprio nella disponibilità della cosca "Pelle-Vottari" e attrezzato per dare rifugio a latitanti o per nascondere delle armi.

Altre Notizie