Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Già terminata l'esperienza al Comune di Roma di Carla Raineri

La Raineri con la Raggi La Raineri con la Raggi
Evangelisti Maggiorino | 04 Settembre, 2016, 13:42

Sulla base di due pareri contrastanti, ci siamo rivolti all'Anac che, esaminate le carte, ha dichiarato che la nomina di Carla Romana Raineri a capo di gabinetto va rivista in quanto 'la corretta fonte normativa a cui fare riferimento e' l'articolo 90 Tuel' e 'l'applicazione, al caso di specie, dell'articolo 110 Tuel e' da ritenersi impropria'.

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha revocato il mandato al capo di gabinetto, Carla Romana Raineri, in seguito al parere dell'Autorita' Nazionale Anticorruzione.

Proprio la Raggi questa mattina ha spiegato che sulle nomine effettuate dalla sua giunta è stato chiesto un parere all'Autorità nazionale anticorruzione.

"Conseguentemente, sarà predisposta l'ordinanza di revoca". Cento giorni di giunta Raggi e tutto ciò che si è visto sono i guai di Ama e Atac, i superstipendi, tanta incapacità e zero trasparenza.

Il presidente del Consgilio Matteo Renzi glissa sulle dimissioni annunciate in Campidoglio: "Rispetto il lavoro del sindaco, ha vinto lei, a lei onori e oneri, non metto bocca sulla squadra, chi vince ha la responsabilità e il dovere di governare".

Lascia anche Marcello Minenna, l'assessore al bilancio della giunta Raggi: per lui decisiva invece la vicenda Atac e lo scontro con il direttore generale dell'azienda romana dei trasporti.

Revoca Raineri, Vitale: "Roma, tre nomi per il capo di gabinetto e molte tensioni a 5Stelle" Perché Carla Raineri è stata revocata da capo di gabinetto del comune di Roma.

E sull'ipotesi Olimpiadi nella Capitale afferma che "I Giochi sono una cosa fantastica". "Io non avrei alcun dubbio". "Dire di no sarebbe un atto veramente molto triste per me". "O sì o no. Se Raggi non firma la lettera Roma è fuori". Un passo indietro reso noto dalla stessa sindaca con un messaggio che è stato pubblicato sulla sua pagina Facebook nella prime ore della mattinata: "Trasparenza".

A commento di quanto accaduto nella giunta capitolina è intervenuto il deputato del Pd, Andrea Romano, che sulle dimissioni dei pentastellati ha dichiarato: "Unici risultati dell'amministrazione Cinque Stelle?"

Altre Notizie