Martedì, 23 Luglio, 2019

Boschi inaugura Casa del sì a Milano

Boschi inaugura Casa del sì a Milano Boschi inaugura Casa del sì a Milano
Evangelisti Maggiorino | 04 Settembre, 2016, 11:34

L'intervento del ministro delle riforme Maria Elena Boschi alla festa dell'Unità si è aperto con la contestazione del comitato "C'è chi dice no" per il "No" al referendum costituzionale. Il ministro ha subito replicato dal palco: "siamo contenti che siate presenti perché questa festa è aperta a tutti, e offriamo a tutti un confronto senza chiudere le porte a nessuno". "Il Sì o il No alle riforme passano dall'appuntamento referendario". Adesso hanno avuto i loro 30 secondi di attenzione con la stampa. Il pubblico presente al dibattito ha cominciato a gridare "fuori, fuori", rivolto ai contestatori.

"Ma al di là dei singoli temi, pur rilevanti", - spiega Dellai - ci interessa una analisi approfondita di ciò che sta accadendo in Italia e in Europa. Non abbiamo paura ad andare in giro per le piazze perché siamo in tanti - ha concluso Boschi -. 'Il referendum non e' un'opinione e' decisivo: con un si' o con un no sceglieremo insieme il futuro del Paese', ha aggiunto Boschi per la quale 'dire no e' facilissimo, dire si' e' piu' coraggioso e difficile'. Parola poi al segretario regionale Alessandro Alfieri, che ha lodato l'impegno dei volontari anche nel mobilitarsi per esporre ai cittadini le ragioni del "sì".

Altre Notizie