Mercoledì, 18 Settembre, 2019

Fermata deputata per favoreggiamento all'immigrazione clandestina

Fermata deputata per favoreggiamento all'immigrazione clandestina Fermata deputata per favoreggiamento all'immigrazione clandestina
Evangelisti Maggiorino | 02 Settembre, 2016, 08:10

Portare in Svizzera dalla frontiera italiana dove erano bloccati 4 minorenni non accompagnati.

È il messaggio di solidarietà alla deputata fermata questa mattina dalle Guardie di confine che la consigliera socialista Ada Marra ha postato sul suo profilo Facebook. L'uomo è stato arrestato mentre, per la deputata, l'accusa è di favoreggiamento all'immigrazione clandestina.

L'ipotesi di reato nei confronti dei due fermati è di favoreggiamento all'entrata illegale. La donna faceva da staffetta al volante di un'auto con targhe ticinesi e precedeva un furgone, condotto dal 53enne, con a bordo i quattro africani minorenni.

Al contrario di quanto solitamente fanno i passeur, che per i loro "servizi" si fanno pagare dai migranti, in questo caso alla base del gesto della deputata sembrano esserci essenzialmente motivi umanitari.

Altre Notizie