Venerdì, 15 Novembre, 2019

Chris Brown arrestato per aver minacciato una donna con la pistola

Aggressione a mano armata il rapper Chris Brown finisce in manette Chris Brown in uno dei video postati su Instagram dopo l'arresto
Acerboni Ferdinando | 31 Agosto, 2016, 18:52

Brown, già condannato in precedenza per altri episodi di violenza, ha pubblicato alcuni video su Instagram, esprimendo tutta la sua rabbia per quanto accaduto: "Andiamo, cosa c**** volete tutti da me?"

La polizia si era presentata davanti ai cancelli della casa del cantante nelle prime ore di martedì in seguito alla richiesta di aiuto avanzata una giovane donna. I poliziotti di Los Angeles hanno fatto irruzione nella sua casa dopo aver ricevuto una telefonata al 911 da parte della modella Baylee Curran. Una delle scene più note del caso Simpson, nonché del giornalismo contemporaneo tout-court, è quella che lo ha visto protagonista di una fuga in auto, inseguito dalla polizia, il tutto chirurgicamente documentato dalle telecamere delle televisioni di mezzo mondo, vista elicottero.

Il cantante ha affrontato diversi problemi con la legge. Nella casa pare ci fosse un altro uomo, che ha scatenato la gelosia di Brown quando la donna ha espresso apprezzamenti per la collana di diamanti di questo terzo sconosciuto.

Il rapper Chris Brown è stato arrestato dalla polizia di Los Angeles dopo una perquisizione nella sua abitazione di Tarzana a nord della città californiana con l'accusa di aggressione a mano armata nei confronti di una donna. Chris è stato poi rilasciato su cauzione (250mila dollari). In seguito ha violato la libertà vigilata per aver aggredito una persona a Washington nel 2013, un incidente per il quale è stato condannato a un anno di carcere.

Altre Notizie