Lunedi, 22 Luglio, 2019

Un segnale 'anomalo' da una stella simile al Sole

Un segnale 'anomalo' da una stella simile al Sole Un segnale 'anomalo' da una stella simile al Sole
Acerboni Ferdinando | 30 Agosto, 2016, 20:50

Per chi scruta lo spazio da anni un piccolo segnale può rappresentare una fonte forte di eccitazione. Altri astronomi interpellati sulla scoperta parlano di segnale "piuttosto strano" se inteso come fenomeno astronomico naturale, tuttavia non manca la possibilità che si tratti di un segnale proveniente dalla Terra, magari di origine militare, rimbalzato sul nostro pianeta. Quello che rende tutti particolarmente elettrizzati (chissà se qualcuno avrà commentato la scoperta, anche stavolta, con l'esclamazione Wow!) è che il segnale sembra provenire da un sistema simile al nostro, con una stella più o meno analoga al Sole, chiamata HD164595 e distante 94 milioni di anni luce dalla Terra. Secondo gli scienziati, se il segnale fosse stato emesso da un radiofaro (un trasmettitore radio omnidirezionale che trasmette continuamente un segnale su una specifica frequenza) isotropico, è possibile fare ipotesi sulla civiltà che lo ha inviato. La Terra, per intenderci, è a livello Kardashev 0,7 e potrebbe arrivare a livello I solo nel giro di due-tre secoli. Non c'è ancora l'annuncio ufficiale, ma Paul Glister di Centauri Dreams scrive di avere ricevuto conferma direttamente dall'astronomo italiano del SETI Claudio Maccone. Di qui la necessità di un monitoraggio costante sulla stella: è stata preannunciata una pubblicazione che sarà discussa nel corso del 67mo Congresso internazionale di astronautica in programma il 27 settembre a Guadalajara, in Messico.

"I ricercatori che hanno effettuato la rilevazione sono scienziati rispettati e stimati e il segnale è abbastanza forte da escludere possa trattarsi di rumore casuale", ha spiegato Seth Shostak, scienziato del Seti institute, al corrente dei primi risultati dello studio e che ha deciso anch'esso di puntare i propri radioscopi su HD 164595 per "ritrovare" il segnale, captato una sola volta e poi - purtroppo - andato perduto.

Altre Notizie