Martedì, 25 Giugno, 2019

Obama creera' la piu' grande riserva marina del mondo

Obama creerà alle Hawaii la più grande riserva marina del mondo Obama creera' la piu' grande riserva marina del mondo
Acerboni Ferdinando | 27 Agosto, 2016, 08:23

Il progetto del Presidente è quello di quadruplicare l'attuale riserva di Papahanaumokuakea Marine National Monument, oggi più grande della Grecia portandola a 1,5 milioni di chilometri quadrati, ovvero due volte più grande la Francia.

Facendo ricorso all'Antiquities Act, una legge del 1906 voluta dal suo predecessore Theodore Roosevelt, il presidente Barack Obama ha dato vita alle Hawaii al parco marino protetto più' vasto del mondo. Per l'amministrazione Obama, l'ampliamento servirà anche a combattere alcuni effetti del cambiamento climatico, come "l'acidificazione e il riscaldamento" degli oceani, e creerà un "laboratorio naturale" che consentirà agli scienziati di studiare i cambiamenti negli ecosistemi fragili. L'area è stata dichiarata monumento nazionale degli Stati Uniti il 15 giugno 2006, durante l'amministrazione del presidente George W. Bush e nel 2010 nel congresso di Brasilia, l'UNESCO lo ha dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Solo alle popolazioni native sarà consentito di continuare a pescare, grazie a un apposito permesso speciale. Nell'area protetta gli Stati Uniti vieteranno lo sfruttamento di qualsiasi tipo di risorsa, dalla pesca commerciale all'estrazione dei minerali. Il monumento, ha affermato la Casa Bianca, ha "una grande importanza storica e culturale, è un'area "considerata luogo sacro dalla comunità nativa delle Hawaii"".

Obama si recherà nell'Atollo di Midway, situato nella parte occidentale dell'arcipelago delle Hawaii, all'interno dell'area protetta, per rimarcare la propria decisione, ricordando come i cambiamenti climatici in atto rendano "la tutela delle nostre terre e delle nostre acque più importante che mai". Le continue gite organizzate, con tanto di bagni, impedirebbero ai delfini di dormire.

Altre Notizie