Venerdì, 18 Ottobre, 2019

Terremoto Pescara del Tronto, Alexandra Filotei, per 9 ore sotto le macerie

Evangelisti Maggiorino | 26 Agosto, 2016, 22:59

Se l'è vista brutta Alexandra Filotei, finita suo malgrado coinvolta nel terremoto in Centro Italia. Nulla da fare, purtroppo, per la madre Ada.

Il volto noto dello spettacolo stava trascorrendo qualche giorno nella frazione in provincia di Ascoli Piceno. E allora, Alexandra chiude gli occhi, le palpebre serrate a estrema difesa dal male. Un amico di famiglia che era con lei insieme ai suoi figli si sono salvati. Alexandra non voleva vedere, restando così per un tempo per lei incalcolabile, cancellando il presente in attesa della fine o di un nuovo inizio. Solo nelle ultime ore, però, dopo un intervento a cui è stata sottoposta in Chirurgia generale, la donna è riuscita a riposarsi: dopo lo choc di tante ore di terrore trascorse forzatamente ad occhi chiusi, non sembrava in grado di abbandonarsi al sonno. Il padre Marino è ricoverato a Perugia. "Ho tenuto gli occhi chiusi per paura di ciò che avrei visto - ha raccontato -". Sentivo odore di gas e lo respiravo.

In TV oltre che nella serie La Squadra, andata in onda su Rai 3 dal 2000 al 2007, ha recitato anche in Valeria Medico Legale, Boris, Un Ciclone in Famiglia, Un Medico in Famiglia, I Cesaroni e altre fiction, partecipando anche a varietà come Maurizio Costanzo Show, In Famiglia, Estate sul 2, Suonare Stella e Notte Mediterranea.

È sopravvissuta al terremoto l'attrice Alexandra Filotei, rimasta sepolta per nove ore sotto le macerie della casa estiva dei suoi genitori a Pescara del Tronto, uno dei paesi maggiormente colpiti dal sisma che ha devastato alcune zone del Lazio e delle Marche.

Altre Notizie