Venerdì, 14 Agosto, 2020

Unicredit, governo polacco: deal Pekao a condizioni di mercato

Piazza Affari guida i rialzi in Europa corre UniCredit Unicredit, governo polacco: deal Pekao a condizioni di mercato
Esposti Saturniano | 26 Agosto, 2016, 21:39

Entro fine anno la banca che ha sede in piazza Gae Aulenti a Milano presenterà il nuovo piano industriale ed è in quella sede, hanno più volte ribadito i vertici dell'istituto, che si prenderanno decisioni strategiche come il mantenimento o meno della presenza in un paese chiave come la Polonia. Dopo una breve sospensione per eccesso di rialzo, il titolo torna in contrattazione e scambia verso quota 2,2 euro, con un rally del 5 per cento circa.

In generale a Piazza Affari le banche sono in forte recupero: Intesa Sanpaolo +3,6%, Mediobanca +3,6%, Banco Popolare +3,3%, Ubi +3,1%.

Stesso giudizio da Equita Sim secondo cui "l'integrazione non sarebbe semplice, soprattutto considerando le differenze in termini di politica di pricing" ed è poco credibile che Unicredit punti per Fineco a "un'operazione complicata e piena di rischi piuttosto che, al limite, la vendita diretta".

Intanto il CEO di Unicredit Mustier è al lavoro per ridurre l'entità del prossimo aumento di capitale, che secondo le stime degli esperti dovrebbe oscillare tra i quattro e gli otto miliardi di euro.

Intanto il governo di Varsavia ha fatto sapere che non è stato aperto alcun tavolo tra lo Stato polacco - principale azionista di PZU - e il gruppo italiano, ribadendo la propria preferenza per una soluzione di mercato. In rosso anche Fineco Bank (-1,85%) e Generali (-0,53%). È quanto ha dichiarato il Chief Executive di PZU, Michal Krupinski, suggerendo una conferma delle trattative per la possibile acquisizione di una quota di maggioranza di Bank Pekao dalla controllante UniCredit.

Altre Notizie