Sabato, 10 Aprile, 2021

Perugia, ritrovati in casa due fratelli morti

Evangelisti Maggiorino | 26 Agosto, 2016, 18:41

È questa l'ipotesi che si fa strada nelle indagini della polizia, coordinata dal sostituto procuratore Massimo Casucci, partita dopo il rinvenimento dei cadaveri di due anziani fratelli, di 79 e 81 anni, all'interno di un appartamento in strada San Pietrino 2, nel quartiere di Madonna Alta. I soccorritori sono poi riusciti ad entrare grazie all'intervento dei Vigili del fuoco. La porta era chiusa a chiave da dentro. Di loro non si avevano notizie da sabato scorso. Sul posto si trovano la polizia scientifica e medici legali. I corpi sono stati trovati entrambi nel bagno dell'appartamento, in una palazzina semi-disabitata che al piano terra ospita una palestra.

Perugia - Potrebbero essere morti per cause naturali, a pochi minuti uno dall'altro. Secondo una prima ricostruzione, infatti, il primo potrebbe essere deceduto per malore e il secondo potrebbe aver battuto la testa contro un termosifone ed essere morto in questo modo.

Altre Notizie