Mercoledì, 23 Ottobre, 2019

Milan, rifiutata super offerta per Alessio Romagnoli

Il difensore centrale del Milan Alessio Romagnoli Il difensore centrale del Milan Alessio Romagnoli
Esposti Saturniano | 25 Agosto, 2016, 18:26

Una formula che non può che accontentare un Milan senza budget per il mercato Una storia che si ripete dopo il prestito, identico, di Van Ginkel.

Impatto cessione Romagnoli su bilancio Milan - Dopo la prima offerta da 25 milioni di euro, rispedita al mittente dalla dirigenza rossonera, il Chelsea starebbe preparando una nuova proposta, da formalizzare nelle prossime ore, per portare Alessio Romagnoli alla corte di Antonio Conte. L'operazione nel complesso potrebbe aggirarsi intorno ai 15 milioni di euro, con reciproca soddisfazione delle parti.

Dall'Inghilterra non hanno dubbi: il Chelsea fa sul serio per Alessio Romagnoli.

Ma va considerato anche un altro elemento.

Altri spunti interessanti li dà il Napoli, in corsa per aggiudicarsi il difensore Mangala, in uscita dal City, forse in prestito, ma piacciono molto anche Cáceres e Maksimovic. Adriano Galliani ha iniziato a parlare con il club inglese e ha avuto segnali positivi. La Juve continua anche a lavorare per il centrocampo e la prima scelta resta Matuidi: i bianconeri lavorano con l'entourage del giocatore affinchè il PSG abbassi la sua richiesta economica (oltre 40 milioni di euro).

Alto un metro e ottantotto, ambidestro, Pasalic è stato prelevato dal Chelsea nell'estate 2014 dall'Hajduk Spalato per un costo totale di tre milioni di euro. Il Crotone ha iniziato i contatti con l'Empoli per Luca Bittante, difensore classe '93.

Il centrocampista tanto richiesto da Vincenzo Montella, dunque, arriva low cost e senza alcun diritto o obbligo di riscatto. Manca ancora il via libera dei rossoneri.

Altre Notizie