Lunedi, 10 Agosto, 2020

Terremoto: Avis, serve sangue di ogni gruppo sanguigno

Amatrice feriti e barelle davanti ospedale Amatrice feriti e barelle davanti ospedale
Evangelisti Maggiorino | 25 Agosto, 2016, 08:59

"I nostri cuori sono con tutti coloro che sono stati toccati da questi tragici eventi", ha spiegato un portavoce del social. La Regione, infine, ha consigliato a chi vive nelle zone colpite dal sisma di togliere la password del wifi per agevolare le comunicazioni. La richiesta fatta dal personale dell'Avis di Rieti è stata accolta e sono già tantissime le persone che si stanno recando negli ospedali di Rieti e Roma.

Confcommercio Rieti invita tutta la cittadinanza alla raccolta di aiuti umanitari per le popolazioni di amatrice ed accumoli presso gli stand del peperoncino situati in piazza mazzini necessitano beni alimentari non deperibili, indumenti, coperte di prima necessità, pile per torce ed altri mezzi di illuminazione, alimenti e vestiario per bambini.

Così Dal Comune di Rho vengono forniti i numeri della Protezione Civile Nazionale e della Regione Lazio per informazioni sulla situazione: Numero Verde Nazionale Protezione Civile 800.840.840, Numero Protezione civile Lazio 803.555. L'Esercito e gruppi di volontari stanno cercando in queste ore di portare in salvo tutte le persone che sono ancora intrappolate sotto le macerie. L'elicottero che ha eseguito il trasporto rimarrà nelle zone terremotate insieme all'equipe sanitaria.

La Croce Rossa Rieti - raggiungibile allo 0746200700.

Ma ciò significa che il quadro potrebbe mutare. In questo modo si ha un intervento immediato delle scorte di sangue "raccolte in precedenza".

Il terremoto che ha colpito questa notte il centro Italia, di magnitudo 6.0, ha sconvolto tutta la nazione. Vi terremo aggiornati in caso le autorità dovessero lanciare nuove richieste di aiuti e sugli sviluppi della vicenda.

Altre Notizie