Martedì, 12 Dicembre, 2017

Juventus, Chiellini: "Mai avuto dubbi su Higuain, Pjanic un grandissimo"

Giorgio Chiellini Giorgio Chiellini
Acerboni Ferdinando | 25 Agosto, 2016, 08:11

Purtroppo in Italia e in altre nazioni si è lavorato sempre meno sul crescere difensori e difensori centrali, privilegiando sempre e solo l'aspetto tecnico e quindi quei pochi buoni che sono venuti fuori costano tantissimo. "C'e' stata la vicenda Bielsa che ha creato un po' di confusione, ma il ritorno di Simone Inzaghi puo' avvicinare i tifosi alla squadra", ha proseguito Chiellini che poi avverte i suoi compagni.

Intanto, voci di mercato vogliono il Chelsea di Antonio Conte fortemente interessato a Chiellini: pronti circa 30 milioni di euro ma per i bianconeri, giocatore incedibile.

Giorgio Chiellini ha presentato la partita contro la Lazio, prossima avversaria in campionato: "La Lazio è sempre stata un'ottima squadra di livello medio alto - le sue parole in esclusiva a Sky Sport - In questi anni ha sempre lottato, raggiunto e a volte non ce l'ha fatta di poco l'Europa, ed è arrivata anche tante volte quasi in fondo alle competizioni come la Coppa Italia. Abbiamo dimostrato un grande atteggiamento, memori anche degli errori dello scorso anno: detto questo, avremmo dovuto chiudere la partita dopo un grande primo tempo".

Il difensore ha parlato anche di un altro nuovo arrivo, Miralem Pjanic, che invece ha saltato la prima gara per infortunio: "Ha le sue qualità, non quelle di Marchisio o Pogba". "Conoscevo Gonzalo", - ha detto - eppure certe sue caratteristiche le scopro meglio adesso che lo vedo allenarsi tutti i giorni. Abbiamo un grande parco attaccanti. In particolare ha un ultimo passaggio devastante, e qualità balistiche impressionanti di tiro e punizione. Poi ci ha pensato Higuain a rimettere le cose a posto. Inoltre - insiste - fai una fatica enorme a portargli via il pallone: "secondo me può essere sia un mediano che una mezzala, deciderà il mister".

Altre Notizie