Domenica, 20 Ottobre, 2019

I più devastanti terremoti avvenuti in Italia negli ultimi cinquant'anni

I più devastanti terremoti avvenuti in Italia negli ultimi cinquant'anni I più devastanti terremoti avvenuti in Italia negli ultimi cinquant'anni
Deangelis Cassiopea | 24 Agosto, 2016, 21:14

E infatti, detiene il primato europeo per fenomeni sismici: su 1.300 sismi dagli effetti distruttivi (superiori all'ottavo grado della scala Mercalli) che sono avvenuti nell'area mediterranea, oltre 500 hanno colpito l'Italia. In 2500 anni, l'Italia è stata interessata da più di 30.000 terremoti di media e forte intensità superiore al IV-V grado della scala Mercalli e da circa 560 eventi sismici di intensità uguale o superiore all'VIII grado della scala Mercalli (in media uno ogni 4 anni e mezzo).

Negli ultimi cinquant'anni, secondo i dati della Protezione civile, i danni economici causati dagli eventi sismici sono stati valutati in circa 80 miliardi di euro, a cui si aggiungono i danni al patrimonio storico e artistico. I comuni più duramente colpiti (decimo grado della scala Mercalli) furono quelli di Castelnuovo di Conza, Conza della Campania, Laviano, Lioni, Sant'Angelo dei Lombardi, Senerchia, Calabritto e Santomenna. In totale i morti furono 939, i senzatetto circa 80mila.

29 maggio 2012 - Sedici morti e 350 feriti nella zona di Modena, in Emilia: questo il bilancio del terremoto di magnitudo 5.9 con una scossa di una durata di 18 secondi. Alcuni terremoti hanno creato più danni al territorio e alle persone e vengono dunque definiti i peggiori eventi sismici che hanno interessato il nostro Paese.

Belice, Sicilia occidentale 6,1 Richter X Mercalli Causò gravi danni in diversi paesi del trapanese e dell'agrigentino, tra cui ricordiamo Gibellina, Salaparuta, Poggioreale, Salemi, Partanna, Montevago, Santa Margherita di Belice e Menfi, molto colpite dal sisma, con numerosi crolli e danni gravi. La prima scossa avvenne alle 2 e 33 di notte e la seconda alle 11 e 40. Morirono un persone, quattro delle quali nel crollo di due volte della Basilica Maggiore di Assisi.

Il terremoto del 9 settembre 1998 di grado 5,6 della scala Richter colpì la zona del Pollino con epicentro localizzato fra i comuni di e Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore e Lauria.

31 ottobre 2002 - Il terremoto del Molise, di magnitudo 5.9, uccide 30 persone nella provincia di Campobasso. L'evento scatenò fortissime polemiche nell'opinione pubblica perché l'edificio era stato sottoposta da poco a dei lavori di adeguamento.

-Abruzzo (2009). Alle 3.32 dell'alba del 6 aprile un terremoto di magnitudo 5.9 colpì l'Aquila.

Scrive il presidente provinciale dell'associazione ambientalista Ekoclub International, Luigi La Monaca: "Ci risiamo: dopo l'Aquila, ritorna un terremoto devastante".

Roma Dal Belice all'Aquila, dall'Irpinia all'Emilia, fino alla scossa di oggi sull'appennino tra Lazio e Abruzzo. Le scosse ripetute hanno causato la morte di 27 persone e messo in ginocchio l'economia delle zone colpite.

Altre Notizie