Martedì, 15 Ottobre, 2019

Pescara - Napoli 2-2 Video Gol | Highlights Serie A Prima Giornata

Pescara - Napoli 2-2 Video Gol | Highlights Serie A Prima Giornata Pescara - Napoli 2-2 Video Gol | Highlights Serie A Prima Giornata
Evangelisti Maggiorino | 24 Agosto, 2016, 12:54

Buono il sincronismo nei movimenti con Hysaj, Va vicino al gol con un gran tiro al volo.

COSÍ IN CAMPO - Oddo conferma la formazione annunciata alla vigilia e che ricalca quella vista nella gara di Tim Cup contro il Frosinone con l'unica novità Gyomber in difesa con Zampano, Coda e Biraghi. Poi, però, si scatena definitivamente. Qui si sono chiuse le ostilita'. Ha poche colpe sulla regressione della squadra nella ripresa. Milik e soprattutto Mertens hanno rivoltato la partita.

Una situazione complicata, che si ripresenterà anche al termine di Pescara-Napoli. Sì, è vero, abbiamo chiuso la trattativa proprio oggi.

Dries Mertens salva il Napoli e rovina la festa al Pescara. Ci sono anche problemi antichi che stanno venendo a galla, a partire dall'integralismo del tecnico. Non partecipa alla manovra, e quelle pochissime chance non le capitalizza. Poi cala alla distanza. Lo stesso duello si e' ripetuto all'84': il portiere del Pescara ha avuto di nuovo la meglio e poi e' entrato in contatto con Mertens (Giacomelli ha lasciato correre il gioco). L'infortunio di Tonelli sembra più grave del previsto e per questo motivo un'alternativa dovrà essere trovata, che sia Maksimovic o un colpo a sorpresa. Mertens? Abbiamo esterni che possono fare doppia cifra per quel che riguarda i gol. Le uniche due vittorie degli abruzzesi contro i partenopei in A sono arrivate in casa; in tre delle sei sfide all'Adriatico nella massima serie i padroni di casa hanno tenuto la porta inviolata. Al 35′ il Pescara raddoppia.

Albiol 5,5 - Fuori forma e non in serata. Finisce 2-2. Sarà una settimana lunga, anche sul mercato.

La cronaca
La cronaca

Ghoulam 6 - Dal suo lato si balla troppo nel primo tempo e anche lui sbaglia in fase difensiva. Anzi, i dati dicono l'esatto contrario: la prima Juve di Conte vinse lo scudetto schierando il più delle volte Matri come centravanti.

Valdifiori 5 - Parte titolare per la squalifica di Jorginho, la chance è grande.

Lo scorso anno il Napoli ha perso la prima partita di Serie A dopo averla vinta nelle precedenti 4 stagioni. Non è ancora in condizione e lo dimostra il calo alla distanza. Uno come Mertens deve aspettare solo che Insigne sbagli la partita per giocare?

Callejon 6 - Ci mette cuore e polmoni, ma per il resto stasera c'è poco.

Gabbiadini 5 - Neanche un'ora di gioco e non da protagonista. Gli ospiti continuano l'assedio, sfiorando il gol con Milik nel finale, ma Bizzarri è assolutamente favoloso. Il Napoli gioca sempre e solo alla stessa maniera, mai una variazione, mai una correzione in corsa, cambi solo uomo per uomo senza tentare nuove soluzioni. Non basta però per raggiungere la vittoria. Destro secco a giro prima, deviazione da un passo poi, sfruttando nel migliore dei modi il pazzesco liscione di Coda: dal 60′ al 63′, i partenopei rinascono dalle ceneri, passando in un amen dallo 0-2 al 2-2. (1 Fiorillo, 5 Bruno, 12 Aldegani, 23 Maloku, 24 Selasi, 26 Vitturini, 28 Mitrita, 80 Acatullo, 98 Del Sole ). All. A disp.: Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Luperto, Strinic, Lasicki, Grassi, R. Insigne.

Altre Notizie