Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Ferragosto di sangue sulle strade Il bilancio: un morto e sei feriti

Guidava a Palermo senza patente investe e uccide un motociclista arretato Ferragosto di sangue sulle strade Il bilancio: un morto e sei feriti
Acerboni Ferdinando | 23 Agosto, 2016, 21:53

Lo scontro è avvenuto in via Ammiraglio Rizzo e dagli accertamenti condotti dai carabinieri sarebbe emerso che l'uomo, alla guida della Mercedes, era senza patente perché gli era stata ritirata alcuni giorni fa.

Alla guida dell'auto vi era un giovane di 38 anni, Angelo Minardi, il quale è stato immediatamente arrestato e portato nel carcere dei Pagliarelli di Palermo; l'accusa per lui è di omicidio stradale. A bordo della moto c'erano due ragazzi che, adesso, sono ricoverati all'ospedale di Villa Sofia.

Un pedone, invece, è stato investito da un'auto, che poi si è dileguata facendo perdere le proprie tracce e senza prestare soccorso. Il ragazzo è risultato positivo all'alcool test. Il magistrato di turno ha convalidato l'arresto e ha disposto per il giovane gli arresti domiciliari. Qui due auto si sono scontrate all'altezza di Termini Imerese, in direzione di Palermo. "Sembrerebbe essersi trattata di una mancata precedenza", hanno spiegato i vigili urbani, impegnati ad effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica dell'incidente. Sono intervenuti anche in questo caso i vigili del fuoco. Sul posto i medici del 118 che hanno trasportato un ferito al Policlinico di Palermo e l'altro al Civico. Una volta arrivata l'ambulanza i sanitari del 118 hanno potuto solo constatare il decesso del motociclista che è morto sul colpo. Gli agenti della polstrada hanno effettuato i rilievi e hanno fatto liberare la corsia dai veicoli per ripristinare la circolazione.

Altre Notizie